Video

Premiazione del Concorso letterario della ArcheoAres

Nella  sede del Sodalizio dei facchini di S.Rosa sita nel meraviglioso quartiere duecentesco di S.Pellegrino è avvenuta la premiazione del romanzetto devozionale "La Panata di S.Rosa" risultato vincitore del Concorso letterario indetto dalla  Soc.ArcheAres. Alla presenza dei dinamici titolari della suddetta Società e Casa editrice  Giampaolo, Bruno e Francesco il...

L'antica arte dello scalpellino tramandata di padre in figlio...

In occasione della manifestazione culturale  "Caffeina 2012", Mirko Guglielmi ha dato una dimostrazione pratica di scultura dal vivo presso La Cantina di piazza Cappella nella giornata di sabato 30 giugno replicando lunedi 2 luglio nella sala convegni della "Tesori d'Etruria" di Piazza della Morte. In quest'ultima occasione, partecipando anche il...

Zecca in Fiore o... fior di Zecca... che dir si voglia!

In occasione della manifestazione "Viterbo in fiore" anche l'antica Zecca si è data un'adeguata e sobria veste floreale ad esclusiva cura del suo "magister" e gentile consorte. Malgrado l'inclemenza di un tempo molto variabile ed incline alla precipitazione il suggestivo piccolo luogo d'arte e di cultura della Zecca ha allietato...

Pellegrini sulla Via Francigena di passaggio all'Antica Zecca

  Nel pomeriggio di sabato 28 Aprile un folto drappello di pellegrini, capitanato dalla sempre dinamica ed esperta Monica D'Atti, in cammino sulla via Francigena, giungendo a Viterbo ha visitato l'Antica Zecca di Viterbo. Il “magister monetae” Marco Guglielmi ha profuso le consuete delucidazioni culturali inerenti l'attività della stessa esposizione numismatica...

"...il becco di un quattrino!..."

Ci sono dei modi di dire che pur continuando ad esser citati nel normale gergo del parlare  hanno perso l'origine dell'etimologia... In campo numismatico: "battere moneta" è riscontrabile con l'antica coniazione a martello che, tuttavia, lascia sempre esterrefatti e sorpresi coloro che, all'atto pratico, non l'hanno mai visto fare; "fresco di conio"...

Dopo 7 secoli... IL CONIO DI MONETA "VICENTINA"

          Il magister consegna le monete/medaglie al Dir.Gen.le Fiera di Vicenza Dr.Corrado Facco (Foto) ed al Sindaco di Vicenza Dr.Achille Variati (Video)   Nella stupenda cornice del centro storico di Vicenza ove appare e svetta in tutto il suo fulgore l'opera architettonica di Andrea Palladio, il "magister monetae" viterbese...

Il conio de "Il Viterbino" per una delegazione di "pellegrini" europarlamentari

      Venerdi 30 Settembre 2011, presso l'Antica Zecca di Viterbo il "magister monetae" ha coniato alcuni "viterbini" per una delegazione di "pellegrini" composta da europarlamentari e funzionari addetti alla cultura sia della Provincia che della Regione. Nel chiaroscuro della penombra della sera le antiche mura della torre medievale...

750° anniversario morte Papa Alessandro IV

In occasione dell'inaugurazione della mostra organizzata dal Dr. Alberto Pichardo Gallardo, l'archeologo spagnolo che dirige un pool di scienziati e studiosi sotto l'egida di università a livello internazionale tra le quali anche l'ateneo viterbese per la ricerca della tomba di Papa Alessandro IV all'interno della cattedrale di Viterbo, della quale...

Corteo Storico di S.Rosa

Il 2 settembre di ogni anno sfila per le antiche vie della città di Viterbo un prestigioso Corteo Storico dedicato alla Santa patrona S.Rosa diviso per secoli, a partire dal 1200. Tra questi, Marco Guglielmi si onora di ricoprire il ruolo del Capitano delle Guardie Svizzere nel 1500.

Il reliquiario di S.Rosa

Anno Domini MMIX die sexto Septembris Reliquiario ideato e realizzato da Marco Guglielmi su richiesta delle Sorelle del Monastero di S.Rosa per esser offerto al Santo Padre BENEDETTO XVI EX CORDE SANCTAE ROSAE VITERBII – ANNO DOMINI MMIX Il reliquiario, a ricordarne le origini territoriali, è stato ottenuto a mezzo scultura su di un...

Il 500° della Guardia Svizzera - Acquapendente

In occasione del transito del drappello rievocativo  della prestigiosa Guardia Svizzera , proveniente a piedi da Bellinzona verso Roma , giunto ad Acquapendente grazie al "magister monetae" si è proceduto, nella meravigliosa cornice offerta dalla cripta del S.S.Sepolcro  a rievocare la prima paga effettivamente avvenuta da parte del Papa  Giulio...